top of page
Logo Nocciolario
hazelnut-leaf-4100497 (2)_edited_edited.jpg

EUH401, P102, P234, P270, P273, P501

TIOGOLD DISPERSS

Fungicida

Registrazione

Reg. N. 11070 del 9/11/2001

Confezioni autorizzate

Titolare Aut. Min.

UPL HOLDINGS COOPERATIEF U.A

Scadenza

15 aprile 2025

  Scade fra 273 giorni  

Distribuito da

AGRISYSTEM S.r.l., UPL ITALIA S.r.l.

0,025-0,050-0,100-0,250–0,450-,0500-1–5–10–15-25 Kg

Chiedi

NocciolAI

Porre domande riguardanti TIOGOLD DISPERSS

Funzionalità sperimentale
Risposta generata con OpenAI

!

Avvertenze

Add paragraph text. Click “Edit Text” to customize this theme across your site. You can update and reuse text themes.

Ecco la risposta alla sua domanda riguardante TIOGOLD DISPERSS:
pexels-amanda-george-2978800 (1)_edited_edited.jpg

Documentazione

WEATHER CHECK

<text>

<ora>

<text>
<text>
<text>
<text>
i
i
<text>

<ora>

<text>
<text>
<text>
<text>
i
i

Dati meteorologici forniti da

openweathermap.org/

Pioggia

RAIN CHECK

<mm>
Dall'inizio dell'anno sono caduti
mm di precipitazioni

Dati meteorologici da open-meteo.com 

<testo>
<testo>
<testo>
<testo>

Meccanismo d'azione

FRAC M2

Concentrazione principio attivo puro

80% Microgranuli idrodispersibili (WG)

Carenza

Sospendere i trattamenti almeno 5 giorni prima della raccolta

Avversità

Oidio

Modalità d'impiego

è un anticrittogamico a base di zolfo per trattamenti liquidi contro l’Oidio. La particolare formulazione in microgranuli idrodisperdibili rende agevole la preparazione della miscela. Il prodotto andrà versato direttamente nella botte riempita per ¾ con acqua mantenendo l’agitatore in funzione; aggiungere poi il rimanente quantitativo d’acqua previsto per l’impiego. Impiegare 200-500 g/hl d’acqua. Le dosi più alte vanno impiegate in caso di forte pressione della malattia. A temperature elevate ed alle alte dosi, il prodotto può risultare fitotossico . Si consiglia pertanto l’impiego, alle dosi consigliate, nelle ore più fresche della giornata.

Compatibilità

Il prodotto non è compatibile con antiparassitari alcalini, captano e oli minerali, deve essere irrorato a distanza di almeno tre settimane dall’impiego del captano e degli oli minerali. In caso di miscela con altri formulati, deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono, inoltre, essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico della miscelazione compiuta.

Informazioni mediche

In caso di intossicazione chiamare il medico per i consueti interventi di pronto soccorso. Avvertenza: consultare un centro antiveleni.

Meccanismo d'azione

Concentrazione principio attivo puro

Concentrazione principioattivo puro

pexels-pixabay-531428 (1).jpg

DOSAGGIO

Qtà minima per ha

Qtà massima per ha

<unit>

<unit>

Diluizione massima

<unit>

Diluizione minima

<unit>

Volume d'acqua tipico

<unit>

Dimensioni appezzamento in ettari

<result>

<result>

Confezioni necessarie

<# confezioni da>

<##### ##>

Confezioni necessarie

Confezioni necessarie

Confezioni necessarie

Confezioni necessarie

<result>

Range consentito di trattamenti annuali

Range consentito di trattamenti annuali

Confezioni commercializzate

bottom of page