top of page
Logo Nocciolario
hazelnut-leaf-4100497 (2)_edited_edited.jpg

EUH401, EUH210

SULFUR 80 WG

Fungicida/Acaricida

Registrazione

Reg. N. 11977 del 27/01/2004

Confezioni autorizzate

Titolare Aut. Min.

CHEMIA S.p.A.

Scadenza

15 aprile 2025

  Scade fra 331 giorni  

Distribuito da

CHEMIA S.p.A.

0,050-0,100-0,150-0,2000,250-0,500-1-5-10-20-25-50 Kg

Chiedi

NocciolAI

Porre domande riguardanti SULFUR 80 WG

Funzionalità sperimentale
Risposta generata con OpenAI

!

Avvertenze

Add paragraph text. Click “Edit Text” to customize this theme across your site. You can update and reuse text themes.

Ecco la risposta alla sua domanda riguardante SULFUR 80 WG:
pexels-amanda-george-2978800 (1)_edited_edited.jpg

Documentazione

WEATHER CHECK

<text>

<ora>

<text>
<text>
<text>
<text>
i
i
<text>

<ora>

<text>
<text>
<text>
<text>
i
i

Dati meteorologici forniti da

openweathermap.org/

Pioggia

RAIN CHECK

<mm>
Dall'inizio dell'anno sono caduti
mm di precipitazioni

Dati meteorologici da open-meteo.com 

<testo>
<testo>
<testo>
<testo>

Meccanismo d'azione

Non indicato

Concentrazione principio attivo puro

80% Granuli idrodispersibili (WG)

Carenza

Sospendere i trattamenti 5 gg. prima della raccolta

Avversità

Oidio (Phyllactinia suffulta), Eriofide (Phytoptus avellana Eriophyes avellanae)

Modalità d'impiego

è un antioidico che unisce alla comprovata efficacia dello zolfo nei confronti degli oidi, la tecnologia in granuli idrodispersibili, che garantisce una migliore e più uniforme solubilizzazione del principio attivo, limitando di conseguenza i pericoli di ustioni alle piante assicurando una maggiore persistenza d’azione. Esplica, inoltre, un’azione di contenimento su alcune specie di acari, specialmente Eriofidi. Le dosi più alte sono da utilizzare in presenza di condizioni molto favorevoli ai patogeni e con alta pressione della malattia. Le dosi si riferiscono all’impiego di attrezzature a volume normale. Utilizzando attrezzature a basso volume è necessario aumentare la concentrazione in modo da garantire la stessa quantità di prodotto per ettaro di superficie trattata. Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Contro Oidio (Phyllactinia suffulta) 200-250 g/hl di acqua (2- 2,5 kg/ha in 10 hl di acqua per ettaro). Contro Eriofide (Phytoptus avellana, Eriophyes avellanae): intervenire 2 volte ogni 7 giorni, a partire dall’emissione delle prime foglie e in concomitanza della fase di migrazione degli adulti alla dose di 400-500 g/hl di acqua (4-5 kg/ha). Effettuare un numero massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni.

Compatibilità

Il prodotto non è compatibile con antiparassitari alcalini (polisolfuri, poltiglia bordolese, ecc.), con Oli minerali e Captano. In caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico della miscelazione compiuta.

Informazioni mediche

In caso di malessere consultare un medico o un CENTRO ANTIVELENI.

Meccanismo d'azione

Concentrazione principio attivo puro

Concentrazione principioattivo puro

pexels-pixabay-531428 (1).jpg

DOSAGGIO

Qtà minima per ha

Qtà massima per ha

<unit>

<unit>

Diluizione massima

<unit>

Diluizione minima

<unit>

Volume d'acqua tipico

<unit>

Dimensioni appezzamento in ettari

<result>

<result>

Confezioni necessarie

<# confezioni da>

<##### ##>

Confezioni necessarie

Confezioni necessarie

Confezioni necessarie

Confezioni necessarie

<result>

Range consentito di trattamenti annuali

Range consentito di trattamenti annuali

Confezioni commercializzate

bottom of page