top of page
Logo Nocciolario
hazelnut-leaf-4100497 (2)_edited_edited.jpg

H332, H410, EUH210, EUH401, P261, P271, P280, P304+P340, P308+P313, P391, P501

SPARVIERO

Insetticida

Registrazione

Reg. N. 13451 del 15/07/2011

Confezioni autorizzate

Titolare Aut. Min.

SIPCAM OXON S.p.A.

Scadenza

31 agosto 2026

 Scade fra 828 giorni  

Distribuito da

SIPCAM ITALIA S.p.A.

0,025–0,050–0,100–0,250-0,500-1-5-10–20 Litri

Chiedi

NocciolAI

Porre domande riguardanti SPARVIERO

Funzionalità sperimentale
Risposta generata con OpenAI

!

Avvertenze

Add paragraph text. Click “Edit Text” to customize this theme across your site. You can update and reuse text themes.

Ecco la risposta alla sua domanda riguardante SPARVIERO:
pexels-amanda-george-2978800 (1)_edited_edited.jpg

Documentazione

WEATHER CHECK

<text>

<ora>

<text>
<text>
<text>
<text>
i
i
<text>

<ora>

<text>
<text>
<text>
<text>
i
i

Dati meteorologici forniti da

openweathermap.org/

Pioggia

RAIN CHECK

<mm>
Dall'inizio dell'anno sono caduti
mm di precipitazioni

Dati meteorologici da open-meteo.com 

<testo>
<testo>
<testo>
<testo>

Meccanismo d'azione

Non indicato

Concentrazione principio attivo puro

9,53% Sospensione di capsule (CS)

Carenza

Sospendere i trattamenti 7 gg. prima della raccolta

Avversità

Cimici

Modalità d'impiego

la molecola insetticida contenuta nel prodotto è caratterizzata da un rapido effetto abbattente su numerose specie di insetti a ridotte dosi di principio attivo. Agisce prevalentemente per contatto, con attività anche per ingestione ed effetto repellente. La specifica formulazione in microcapsule gli conferisce inoltre una lunga persistenza di protezione. La molecola non svolge attività sistemica. Viste le caratteristiche della molecola attiva, il prodotto si impiega su infestazioni nei primi stadi di sviluppo, e comunque su fitofagi o fitomizi che siano raggiungibili dalla soluzione irrorata. Il monitoraggio delle colture da proteggere e dello stadio dell’infestazione è quindi indispensabile. Assicurare una completa ed uniforme copertura delle parti della coltura da proteggere valutando i corretti volumi di soluzione da impiegare. Le dosi vengono riferite sia in ml/100 l per l’utilizzo di volumi normali che ad ettaro per il corretto uso, anche a volumi ridotti con attrezzature idonee. Impiegare le dosi maggiori ettaro con forti intensità di pressione degli insetti. Non superare la dose massima ettaro indicata. Impiegare nella lotta contro Cimici 10-12,5 ml/hl (100-125 ml/ha).

Compatibilità

In caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione, informare il medico della miscelazione compiuta.

Informazioni mediche

Consultare un Centro Antiveleni.

Meccanismo d'azione

Concentrazione principio attivo puro

Concentrazione principioattivo puro

pexels-pixabay-531428 (1).jpg

DOSAGGIO

Qtà minima per ha

Qtà massima per ha

<unit>

<unit>

Diluizione massima

<unit>

Diluizione minima

<unit>

Volume d'acqua tipico

<unit>

Dimensioni appezzamento in ettari

<result>

<result>

Confezioni necessarie

<# confezioni da>

<##### ##>

Confezioni necessarie

Confezioni necessarie

Confezioni necessarie

Confezioni necessarie

<result>

Range consentito di trattamenti annuali

Range consentito di trattamenti annuali

Confezioni commercializzate

bottom of page