top of page
Logo Nocciolario
hazelnut-leaf-4100497 (2)_edited_edited.jpg

H373, H410, H317, H370, EUH401, EUH208, P201, P260, P280, P308+P313, P362+P364, P501

KANEMITE

Acaricida

Registrazione

Reg. N. 14100 del 24/02/2012

Confezioni autorizzate

Titolare Aut. Min.

SIPCAM OXON S.p.A.

Scadenza

30 novembre 2024

  Scade fra 138 giorni 

Distribuito da

SIPCAM ITALIA S.p.A.

0,005-0,010-0,020-0,050-0,100-0,200-0,500-0,600-1-3-5 litri

Chiedi

NocciolAI

Porre domande riguardanti KANEMITE

Funzionalità sperimentale
Risposta generata con OpenAI

!

Avvertenze

Add paragraph text. Click “Edit Text” to customize this theme across your site. You can update and reuse text themes.

Ecco la risposta alla sua domanda riguardante KANEMITE:
pexels-amanda-george-2978800 (1)_edited_edited.jpg

Documentazione

WEATHER CHECK

<text>

<ora>

<text>
<text>
<text>
<text>
i
i
<text>

<ora>

<text>
<text>
<text>
<text>
i
i

Dati meteorologici forniti da

openweathermap.org/

Pioggia

RAIN CHECK

<mm>
Dall'inizio dell'anno sono caduti
mm di precipitazioni

Dati meteorologici da open-meteo.com 

<testo>
<testo>
<testo>
<testo>

Meccanismo d'azione

IRAC 20B

Concentrazione principio attivo puro

15% Sospensione concentrata (SC)

Carenza

Sospendere i trattamenti almeno 21 giorni prima della raccolta

Avversità

Acari (Panonychus ulmi Tetranycus urticae), Eriofidi

Modalità d'impiego

è un acaricida che agisce principalmente per contatto, con un particolare meccanismo di azione, nei confronti di tutte le forme mobili di acari fitofagi (Panonychus ulmi, Tetranychus urticae), con un rapido effetto abbattente e una marcata persistenza di azione. E’ inoltre selettivo sulle principali specie di acari fitoseidi, è consigliato per la lotta agli acari fitofagi (Panonychus ulmi e Tetranycus urticae) con normale volume di acqua 120 ml/hl, dose di riferimento: 1,5 lt/ha. il prodotto offre un controllo collaterale degli Eriofidi. E’ consigliabile intervenire a inizio infestazione con un volume di acqua tale da assicurare una uniforme e abbondante bagnatura della vegetazione (1000-1500 l/ha). Stemperare la dose prestabilita di prodotto in metà acqua rispetto alla quantità necessaria per ottenere la concentrazione voluta: quindi aggiungere la rimanenza fino a volume completo mantenendo in agitazione la soluzione. Nei programmi di “difesa integrata” si consiglia di intervenire entro il raggiungimento della soglia economica di danno. In concomitanza di interventi tardivi con elevate popolazioni di adulti, larve ed ovature è consigliabile aggiungere una specifica molecola ovo larvicida che ne integri e completi l’attività, è consentita una applicazione all’anno.

Compatibilità

Si sconsiglia l’uso insieme a prodotti aventi forte reazione alcalina. in caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. In caso di intossicazione informare il medico della miscela effettuata.

Informazioni mediche

Sintomi. Terapia: sintomatica. Avvertenza: consultare un Centro Antiveleni.

Meccanismo d'azione

Concentrazione principio attivo puro

Concentrazione principioattivo puro

pexels-pixabay-531428 (1).jpg

DOSAGGIO

Qtà minima per ha

Qtà massima per ha

<unit>

<unit>

Diluizione massima

<unit>

Diluizione minima

<unit>

Volume d'acqua tipico

<unit>

Dimensioni appezzamento in ettari

<result>

<result>

Confezioni necessarie

<# confezioni da>

<##### ##>

Confezioni necessarie

Confezioni necessarie

Confezioni necessarie

Confezioni necessarie

<result>

Range consentito di trattamenti annuali

Range consentito di trattamenti annuali

Confezioni commercializzate

bottom of page