top of page
Logo Nocciolario
hazelnut-leaf-4100497 (2)_edited_edited.jpg

H318, P102, P270, P280, P305+P351+P338, P310, EUH401

HELIOSOUFRE S

Fungicida

Registrazione

Reg. N. 11102 del 29/11/2001

Confezioni autorizzate

Titolare Aut. Min.

ACTION PIN S.A.

Scadenza

15 aprile 2025

  Scade fra 331 giorni  

Distribuito da

BIOGARD CBC EUROPE S.r.l.

0,100–0,250–0, 500-1–2–5–15–20–50–300–600 Litri

Chiedi

NocciolAI

Porre domande riguardanti HELIOSOUFRE S

Funzionalità sperimentale
Risposta generata con OpenAI

!

Avvertenze

Add paragraph text. Click “Edit Text” to customize this theme across your site. You can update and reuse text themes.

Ecco la risposta alla sua domanda riguardante HELIOSOUFRE S:
pexels-amanda-george-2978800 (1)_edited_edited.jpg

Documentazione

WEATHER CHECK

<text>

<ora>

<text>
<text>
<text>
<text>
i
i
<text>

<ora>

<text>
<text>
<text>
<text>
i
i

Dati meteorologici forniti da

openweathermap.org/

Pioggia

RAIN CHECK

<mm>
Dall'inizio dell'anno sono caduti
mm di precipitazioni

Dati meteorologici da open-meteo.com 

<testo>
<testo>
<testo>
<testo>

Meccanismo d'azione

Non indicato

Concentrazione principio attivo puro

51,7% Sospensione Concentrata (SC)

Carenza

Sospendere i trattamenti 3 giorni prima della raccolta

Avversità

Oidio

Modalità d'impiego

è un formulato ad azione fungicida. La sua originale formulazione a base di zolfo micronizzato assicura elevata efficacia, persistenza di azione e sicurezza del trattamento. Tale formulazione garantisce una eccellente distribuzione ed adesività sulla vegetazione trattata ed un’ottima resistenza all’azione dilavante della pioggia. Il prodotto, per le sue favorevoli caratteristiche, è rispettoso dell’entomofauna utile. Oidio 3,5-5 l/ha, 500-1500 l. acqua/ha , Max 11 trattamenti/anno a distanza di 7 gg. Dal germogliamento all’ingrossamento dei frutti. Per proteggere le piante non bersaglio, non applicare il prodotto quando le temperature superano i 30°C. Dopo il trattamento risciacquare accuratamente le attrezzature utilizzate, soprattutto i polverizzatori a bassa pressione. Riempire i 2/3 della botte con acqua. Versare la dose prestabilita sotto agitazione aggiungere altri eventuali prodotti complementari. Completare il riempimento della botte.

Compatibilità

Introdurre il prodotto per primo nella botte, non è compatibile con antiparassitari alcalini (polisolfuri, poltiglia bordolese, ecc.), con olii minerali, con captano. Il formulato deve essere irrorato a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli olii minerali e del captano. In caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico della miscelazione compiuta.

Informazioni mediche

in caso di intossicazione chiamare il medico per i consueti interventi di pronto soccorso. Consultare un centro antiveleni.

Meccanismo d'azione

Concentrazione principio attivo puro

Concentrazione principioattivo puro

pexels-pixabay-531428 (1).jpg

DOSAGGIO

Qtà minima per ha

Qtà massima per ha

<unit>

<unit>

Diluizione massima

<unit>

Diluizione minima

<unit>

Volume d'acqua tipico

<unit>

Dimensioni appezzamento in ettari

<result>

<result>

Confezioni necessarie

<# confezioni da>

<##### ##>

Confezioni necessarie

Confezioni necessarie

Confezioni necessarie

Confezioni necessarie

<result>

Range consentito di trattamenti annuali

Range consentito di trattamenti annuali

Confezioni commercializzate

bottom of page