top of page
Logo Nocciolario
hazelnut-leaf-4100497 (2)_edited_edited.jpg

H361d, H410, EUH401, EUH208, P102, P201, P280, P391, P501

CINDER

Erbicida

Registrazione

Reg. N. 16697 del 11/07/2017

Confezioni autorizzate

Titolare Aut. Min.

ADAMA AGAN LTD

Scadenza

30 agosto 2025

 Scade fra 464 giorni  

Distribuito da

Attualmente non distribuito

1-5-10-15-20 Litri

Chiedi

NocciolAI

Porre domande riguardanti CINDER

Funzionalità sperimentale
Risposta generata con OpenAI

!

Avvertenze

Add paragraph text. Click “Edit Text” to customize this theme across your site. You can update and reuse text themes.

Ecco la risposta alla sua domanda riguardante CINDER:
pexels-amanda-george-2978800 (1)_edited_edited.jpg

Documentazione

WEATHER CHECK

<text>

<ora>

<text>
<text>
<text>
<text>
i
i
<text>

<ora>

<text>
<text>
<text>
<text>
i
i

Dati meteorologici forniti da

openweathermap.org/

Pioggia

RAIN CHECK

<mm>
Dall'inizio dell'anno sono caduti
mm di precipitazioni

Dati meteorologici da open-meteo.com 

<testo>
<testo>
<testo>
<testo>

Meccanismo d'azione

HRAC GRUPPO 3 (K1)

Concentrazione principio attivo puro

34,8% Sospensione Concentrata capsule (CS)

Carenza

Non indicata

Avversità

Erbe infestanti

Modalità d'impiego

è un diserbante da distribuire sul terreno ove svolge la sua Azione inibendo la germinazione dei semi e lo sviluppo dei germinelli delle più importanti infestanti annuali, sia graminacee sia dicotiledoni. Le infestanti sono controllate anche nello stadio di plantula, purché le graminacee non abbiano superato lo stadio di 1-1 ,5 foglie e le dicotiledoni lo stadio di 2-3 foglie vere. INFESTANTI SENSIBILI: GRAMINACEE: Digitaria sanguinalis (sanguinella), Panicum dicothomiflorum (giavone americano). DICOTILEDONI: Anagallisa ruensis( anagallide)L, amiums pp. (falsa ortica), Sinapis arvensis (Senape selvatica). INFESTANTI MODERATAMENTE SENSIBILI: GRAMINACEE: Alopecurus myosuroides (coda di volpe), Echinochloa crus-galli (giavone comune), Setaria spp. (pabbio) e Sorghum halepense (sorghetta - da seme). DICOTILEDONI: Amaranthus spp. (amaranto), Chenopodiurn spp. (farinello), Papaver rhoeas (papavero), Matricaria chamomilla (camomilla), Polygonum spp. (poligono), Portulaca oleracea (porcellana comune), Senecio vulgaris (senecione), Solanum nigrum (erba morella), Uttica urens (ortica), Veronica spp. (veronica). Effettuare un solo trattamento per ciclo colturale impiegando volumi d'acqua compresi tra 200 e 400 l/ha. Non superare il dosaggio massimo indicato per ciascuna coltura. ll dosaggio indicato può essere ridotto su indicazione di un tecnico qualora il prodotto venga impiegato in miscele o in strategie di diserbo. 3 l/ha da post-raccolta fino ad inizio allegagione in preemergenza delle infestanti. Non impiegare in terreni sabbiosi.

Compatibilità

In caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere rispettate le norme prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico della miscelazione compiuta.

Informazioni mediche

In caso d’intossicazione chiamare il medico per i consueti interventi di pronto soccorso. Consultare un centro antiveleni.

Meccanismo d'azione

Concentrazione principio attivo puro

Concentrazione principioattivo puro

pexels-pixabay-531428 (1).jpg

DOSAGGIO

Qtà minima per ha

Qtà massima per ha

<unit>

<unit>

Diluizione massima

<unit>

Diluizione minima

<unit>

Volume d'acqua tipico

<unit>

Dimensioni appezzamento in ettari

<result>

<result>

Confezioni necessarie

<# confezioni da>

<##### ##>

Confezioni necessarie

Confezioni necessarie

Confezioni necessarie

Confezioni necessarie

<result>

Range consentito di trattamenti annuali

Range consentito di trattamenti annuali

Confezioni commercializzate

bottom of page